Fai un preventivo

INFISSI INTERNI > Bilici > Bilici

Bilici

Bilici

Telaio fisso perimetrale formato da montanti e traversi a profilo sagomato, sezione nominale d’ingombro 68/78/92 × 83/85 mm, assemblati agli angoli a 90° mediante tenonatura ad una spina e mezza ed incollati con colla vinilica “B3”.
Telaio con battuta da mm. 23 e fresata predisposta per fili allarme perimetrale.
Ante vetrate composte da montanti e traversi a profilo sagomato, sezione nominale d’ingombro 78 × 85 mm, assemblati agli angoli a 90° mediante tenonatura a due spine e mezza ed incollaggio con colla vinilica “B3”. Nell’anta è presente un profilo aggiunto di battuta da 45x14mm.
Sulle ante è presente un canale per sistema automatico di ventilazione del vetro (ANTICONDENSA).
Specchiatura vetrata su finestre e portefinestre realizzata con vetrocamera avente valori acustici, termici e di sicurezza a norma di legge salvo diverse richieste.
La vetrocamera è tenuta in posizione mediante cornice perimetrale fermavetro interna realizzata con profili sagomati in legno lamellare e sigillatura esterna in silicone;
Sistema di tenuta costituito da guarnizione in TPE a matrice vulcanizzata applicata lungo il perimetro del telaio fisso in contrapposizione con le ante, guarnizione in TPE a matrice vulcanizzata applicata lungo il perimetro delle ante in contrapposizione con il telaio fisso.
Sistema di chiusura MAICO BILICO 300 Kg. Composto componete altezza bilico orizzontale destro e sinistro, cremonese anta battente variabile con nottolini, componente ferramenta bilico, confezione base finestra bilico 40 mm argento meccanismi su 4 lati e cerniere bilico orizzontale 300kg. 40 mm argento.
Verniciatura eseguita con impregnante o vernice monocomponente all’acqua con un ciclo di verniciatura a tre mani:
- la prima mano consiste nell’applicazione di impregnante trasparente o colorato funghicida a immersione e essicazione in ambiente a temperatura costante;
- la seconda mano consiste nell’applicazione in air-mix di fondo ad acqua tixotropico per proteggere il serramento dai raggi UV, essicazione in ambiente a temperatura costante, levigatura con spazzolatrice automatica e spolveratura con controllo dei pezzi;
- la terza mano consiste nell’applicazione in air-mix di finitura ad acqua tixotropico per esterno nel quantitativo di 300 micorn di film umido, essicazione in ambiente a temperatura costante, ripresa e controllo dei pezzi

 
 
Ingrandisci la foto
Falegnameria Bussi